home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Elezioni: Bindi contro impresentabili

Pensano solo a vincere. La Sicilia dimostra quadro grave

Elezioni: Bindi contro impresentabili

ROMA, 23 NOV - I controlli sugli impresentabili "sono insufficienti". "Ma non sono solo i casellari giudiziari - dice la presidente della commissione Antimafia Rosi Bindi al Gr1 - che ci aiutano a capire la qualità della classe dirigente. La prima responsabilità sta nelle forze politiche che invece sono molto distratte da questo punto di vista e preoccupate solo di vincere le elezioni. E' fondamentale che la politica svolga un lavoro molto più accurato nella selezione della classe dirigente". Quanto ai controlli dell'Antimafia per le elezioni siciliane, assicura: "Potremmo renderli noti la prossima settimana". "Sicuramente c'è stata molta più attenzione in queste ultime regionali - dice ancora - perché credo che il lavoro dell'antimafia sia servito soprattutto a rendere più attente e più vigilanti le commissioni elettorali e l'informazione. Purtroppo non posso dire altrettanto dell'impegno delle forze politiche perché quello che sta emergendo dalle elezioni siciliane è davvero molto grave".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO