home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Sit in Salvini:sgomberati,è provocazione

"Siamo quasi tutti immigrati e lui viene a dire No Ius Soli"

Sit in Salvini:sgomberati,è provocazione

ROMA, 9 DIC - "E' evidente che quella di Salvini è una provocazione. L'Italia è un paese libero dove ognuno ha diritto di manifestare, ma noi abbiamo il diritto di difendere il nostro presidio. Ci comporteremo in modo intelligente e non cadremo nelle provocazioni". A parlare sono gli sgomberati 'di Piazza Santi Apostoli' 60 famiglie, tra cui 20 bambini, di tutte le nazionalità. Domani saranno 4 mesi che vivono nel cortile della Chiesa di Santissimi Apostoli. Quattro mesi al freddo riparati soltanto da piccole tende colorate. "Quello che non capiamo - spiega uno di loro - come la Questura e la Prefettura abbiamo potuto autorizzare un sit in proprio in un posto dove ci sono degli sfollati quasi tutti immigrati. Venire qui dove ci sono tanti persone di tutte le nazionalità, tra cui 15 italiani ma con il colore della pelle diverso, a parlare di Ius soli è una provocazione. A noi non interessa cosa faccia, basta che stia lontano da noi"."E' un fascista - aggiunge un altro - da cui anche gli italiani si dovrebbero difendere".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO