WHATSAPP: 349 88 18 870

Crocetta dopo lo stop a Sicilia e-Servizi

Crocetta dopo lo stop a Sicilia e-Servizi «Verificare se esiste veramente una maggioranza»

«E privatizzare Riscossione Sicilia sarebbe la vittoria delle lobbies»

Crocetta dopo lo stop a Sicilia e-Servizi  «Verificare se esiste veramente una maggioranza»

 "Non considero aspetti secondari le questioni che riguardano Sicilia e-Servizi e Riscossione Sicilia. Occorre verificare se esista veramente una maggioranza per governare all'insegna della trasparenza e senza cedere alle lobbies".

Così il governatore Rosario Crocetta dopo l'approvazione all'Ars della norma in finanziaria, che il governo voleva sopprimere, che toglie il monopolio informatico a Sicilia e-servizi aprendo agli affidamenti ai privati e a proposito degli emendamenti ancora in discussione che prevedono la liquidazione di Riscossione Sicilia col passaggio delle quote e del personale a Equitalia.

 "Rinnovo l'appello per salvare Riscossione Sicilia. Dopo i tentativi di privatizzare Sicilia e-servizi, sarebbe un segnale terribile privare la Regione del suo servizio di riscossione dei tributi e sarebbe la vittoria delle lobbies".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa