WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, i primi 34 mesi da sindaco di Bianco

Catania, i primi 34 mesi da sindaco di Bianco tra presente e (soprattutto) futuro

A San Leone il primo appuntamento con gli stakeholder VIDEO

IL COMMENTO: Gli effetti speciali che servono alla città

Catania,  i primi 34 mesi da sindaco di Bianco tra presente e (soprattutto) futuro

Una no stop per fare il punto sulle cose fatte dall’Amministrazione comunale ma non solo, essendo l’occasione per scattare una “foto” sulla città del presente e, soprattutto, del futuro. Un’illustrazione suddivisa per ambiti, dalla sicurezza alla cultura, dalle infrastrutture alla solidarietà, dall’urbanistica allo sport.

E' questo quanto si è svolto a San Leone, nell’ambito del “Tempo del Raccolto. 34 mesi di governo a Catania”, un'analisi dei dati raggiunti e dei progetti da realizzare che il sindaco Enzo Bianco ha organizzato volutamente in due diversi momenti, entrambi finalizzati appunto a raccontare le cose fatte nei primi 34 mesi di amministrazione della città, partendo dalla visione del prossimo futuro.

Una sorta di Expo di Catania e della Giunta Bianco pensato ieri per essere presentato agli «stakeholder», i portatori di interessi, cioè a coloro che interagiscono con l’amministrazione come le rappresentanze professionali, quelle associative, dal mondo produttivo a quello delle istituzioni. Mentre il “bis” del 14 maggio sarà invece aperto ai catanesi. Con qualche gaffe, anche.

Come l’ingresso difficile in sala del leader di Catania Bene Comune Matteo Iannitti e del prof. Maurizio Caserta, presidente dell’associazione Officine siciliane. Come non era fra i protagonisti del capitolo “Città sicura”, uno dei 12 capitoli dell’intensa mattinata al Centro direzionale San Leone, il prefetto Maria Guia Federico che, chiamata dal moderatore Andrea Lodato dopo il procuratore della Repubblica Michelangelo Patanè e il questore Marcello Cardona, non rinuncia a sottolineare più volte che «io non ero prevista e non ho preparato niente». 

AMPIO RESOCONTO DELLA GIORNATA NELL'EDIZIONE DE LA SICILIA IN EDICOLA

OPPURE ACQUISTA L'EDIZIONE ON LINE

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP