home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Alfano-Berlusconi: replica e accusa su tifo Juve

Il ministro agrigentino degli Affari esteri risponde piccato al leader di Forza Italia che lo ha accusato di aver celato di essere un tifoso juventino per fingere di essere milanista nei tempi passati

Alfano-Berlusconi: replica e accusa su tifo Juve

Angelino Alfano

ROMA - «Ho sempre tifato Juve e l’ho sempre detto. E lo sanno tutti quelli che mi conoscono da sempre o mi hanno conosciuto in questi anni. Quanto a Berlusconi, credevo si fosse rifatto una vita senza di me. Evidentemente non ce l’ha fatta. Sennò non si spiega ciò che di completamente falso oltre che inutilmente livoroso ha detto su di me e la mia fede calcistica». Lo afferma il ministro degli Esteri Angelino Alfano replicando alle parole di Silvio Berlusconi.


«Avrei mille cose da aggiungere, ma non lo farò avendo deciso di non partecipare alla campagna elettorale. A proposito di decoro, io continuerò a mantenere la riservatezza sui dieci anni di collaborazione. E sempre Forza Juve», conclude.

Berlusconi aveva dichiarato:  "Voglio fare un saluto ad Alfano, che per 12 anni da mio assistente ha tenuto per il Milan, poi l’ho visto a una partita tra Juventus e Benfica disperarsi perchè la Juve aveva preso un gol. Ho fatto un’indagine ad Agrigento e ho saputo che era juventino sfegatato dalla nascita. In politica bisogna anche far sapere che si è di un’altra opinione". 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO