WHATSAPP: 349 88 18 870

Alla Scuola Superiore dell'Università, l'intervento critico di uno studente sulle riforme

Alla Scuola Superiore dell'Università, l'intervento critico di uno studente sulle riforme

Alla Scuola Superiore dell'Università, l'intervento critico di uno studente sulle riforme

Catania -  "Apprezzamento per la passione" con cui uno studente critico sulle riforme ha esposto le proprie tesi è stata espressa dal ministro delle riforme Maria Elena Boschi, durante un incontro con gli allievi della Scuola Superiore dell'Università di Catania. Dopo le domande di diversi studenti, alcuni dei quali avevano sollevato critiche alle riforme, ha preso la parola per ultimo un allievo della Scuola che ha letto un lungo intervento contro le riforme.

 

A un certo punto lo studente ha parlato di "tour propagandistici negli Atenei" che ha provocato la reazione del Rettore, che gli ha tolto la parola: "Negli Atenei non si fanno tour propagandistici - ha affermato con tono fermo - questo è un incontro del ministro con i nostri studenti". "Prendo atto che il rettore mi toglie la parola" ha detto il ragazzo. "Prenda atto - ha risposto il Rettore - lei ha parlato oltre il doppio degli altri".  

 

Boschi, pur in ritardo rispetto ai successivi appuntamenti ha voluto rispondere a tutti i temi sollevati. "Lei ha posto molti argomenti - ha detto - ed è positivo che gli studenti si informino sui blog. Vedo in sala il senatore Campanella che avrà sostenuto l'intervento". Dopo aver toccato i vari punti Boschi ha concluso. "Apprezzo la passione nel sostenere le proprie idee, anche se ovviamente no condivido i contenuti. Mi auguro che la passione ci sia nei prossimi mesi, anche da chi sostiene le riforme, anche a confrontarsi sul merito". 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP