home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Dopo lo schiaffo, Musumeci incassa il sì dell'Ars al Defr con l'aiutino dell'opposizione

Ieri l'Assemblea aveva bocciato il Documento di economia e finanza regionale che questa mattina è stato però esitato nuovamente dalla commissione Bilancio

Dopo lo schiaffo, Musumeci incassa il sì dell'Ars al Defr con l'aiutino dell'opposizione

PALERMO - Dopo la bocciatura di ieri pomeriggio, oggi il governo ha superato la prova d’aula: il parlamento regionale ha infatti approvato il Defr, nella versione «integrata» questa mattina dalla commissione Bilancio. Il Documento di Economia e Finanza Regionale è stato approvato con 33 voti a favore, 28 contrari e due astenuti. Approvato anche il ddl che proroga fino al 30 aprile l’esercizio provvisorio con 35 voti a favore e 29 astenuti. Ieri l’aula aveva bocciato il Documento di Economia e Finanza Regionale presentato dal governo. Ma oggi la commissione Bilancio aveva  integrato il Defr con i dati della Finanziaria e del Bilancio «consentendo - aveva detto l'assessore regionale all'Economia Gaetano Armao - una più agevole lettura integrata dei documenti economici». Che nella seduta di questo pomeriggio sono stati approvati evidente con qualche voto proveniente dai banchi dell'opposizione.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO