WHATSAPP: 349 88 18 870

Comunali: ballottaggi a Vittoria e Caltagirone,

Comunali: ballottaggi a Vittoria e Caltagirone, ad Alcamo exploit del M5s ma non basta

A Grammichele eletto il sindaco grillino I RISULTATI

Comunali: ballottaggi a Vittoria e Caltagirone, ad Alcamo exploit del M5s ma non basta

PALERMO - Si sono quasi concluse le operazioni di scrutinio in tutti i 29 Comuni siciliani che ieri sono andati al voto per rinnovare le cariche amministrative. In Sicilia l’affluenza alle urne è stata del 65,32%. Sono 15 i comuni con più di 10 mila abitanti tra quelli interessati a questa tornata, con 406.059 elettori. Non si è votato in nessun capoluogo di provincia. Tra le città più popolose, Alcamo (Trapani), Vittoria (Ragusa) e Caltagirone (Catania). La percentuale d’affluenza più alta si è registrata ad Antillo, nel Messinese, con il 75,81% di votanti; la più bassa in due comuni dell’ennese, Barrafranca e Calascibetta, con percentuali di poco superiori al 49%. Alle 23, subito dopo la chiusura delle urbe, sono cominciate le operazioni di scrutinio. 

 

 

Ad Alcamo, città a vocazione grillina, exploit dei Cinque Stelle che hanno sfiorato il colpaccio ma non sono però riusciti a centrare l'elezione al primo turno. Si è infatti fermato al 48,1% il candidato del M5S Domenico Surdi, che va al ballottaggio con Sebastiano Dara (Liste civiche) con il 17,4%; il candidato di Pd e Udc, Vincenzo Cusumano, si ferma al 10,8%, superato da Baldassarre Lauria (12,4%) sostenuto da due liste civiche. La lista dei cinquestelle ha ottenuto il 31,4%, mentre Surdi ha avuto quasi 17 punti percentuali in più rispetto al simbolo che l'ha sostenuto.

 

A Caltagirone, con un vantaggio di circa il 10% per Gino Ioppolo (centrodestra), rimandata al ballottaggio la sfida con Francesco Pignataro (centrosinistra). A Vittoria ballottaggio tra Francesco Aiello e Giovanni Moscato. Il centrosinistra vince a Terrasini con Giusuè Maniaci, Capo d'Orlando (Messina), dove passa Franco Ingrillì. Ballottaggio a Porto Empedocle (Agrigento), Noto (Siracusa), Favara (in testa la candidata 5 Stelle Anna Alba che se la vedrà con Gabriella Bruccoleri del Pd) e Canicattì (Agrigento), dove è avanti il Pd con Ettore Di Ventura che andrà al ballottaggio con Ivan Paci del centrodestra.

 

A Giarre ballottaggio tra Anna Spitaleri del centrosinistra (33,4%) e Angelo D'Anna (civiche) con 37,1%. A Grammichele eletto sindaco il 5stelle Giuseppe Purpura. A Lentini ballottaggio tra Saverio Bosco e Stefano Battiato. A Noto ballottaggio tra Corrado Bonfanti sostenuto dal Pd e Corrado Figura (civiche).

 


 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa