home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Emergenza rifiuti in Sicilia, Cancelleri: «Togliere poteri speciali a Musumeci, governo incapace»

Il leader del M5s regionale annuncia di voler chiedere la revoca del commissariamento

Il M5s avvia in Sicilia la stagione del dialogo. Cancelleri: «Confronto su priorità»

PALERMO - «Chiederemo al ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, di revocare i poteri commissariali al governatore Musumeci e di assumerli su di sé perché è evidente che il Governo regionale non è capace di gestire la situazione. Allo stesso tempo chiederemo l’invio dell’esercito per ripulire le strade della Sicilia, sommerse da immondizia da un capo all’altro dell’Isola". A dirlo è Giancarlo Cancelleri, big pentastellato in Sicilia e candidato governatore del Movimento alle scorse regionali, tornando a parlare del caos rifiuti in cui è nuovamente piombata la Regione. Nel Trapanese le situazioni più critiche con i sindaci che da giorni denunciano le criticità nella gestione della spazzatura.

«Da qui a qualche giorno vivremo un’emergenza sanitaria di proporzioni bibliche - aggiunge il parlamentare dell’Assemblea regionale siciliana -, con una perdita di immagine gravissima per la Sicilia proprio nel pieno della stagione turistica. Manca ogni tipo di programmazione e l'incapacità della Giunta Musumeci di affrontare il problema è sotto gli occhi di tutti. Non si può perdere altro tempo».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO