WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Alfano, metà eletti Pdl dice sì Riforme

Far cadere premier non motivo sufficiente per far male a Italia

Alfano, metà eletti Pdl dice sì Riforme

ROMA, 2 AGO - "Quasi la metà degli eletti del 2013 nel Popolo della Libertà oggi vota sì alle riforme, noi stiamo cambiando le cose che abbiamo sempre detto e siamo qui a ribadirlo con altri amici. Oggi diciamo sì non alla riforma di Renzi ma alle cose che abbiamo sempre detto e pensato". Così Angelino Alfano alla riunione dei centristi per la piattaforma comune per il sì alle riforme. "C'è chi motiva il suo no dicendo che vuol mandare a casa Renzi ma, per quanto si possa sostenere o meno questo governo, far cadere l'attuale premier non mi sembra un motivo sufficiente per far male all'Italia".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP