WHATSAPP: 349 88 18 870

Ars, Musumeci: «Legge elettorale somiglia a minaccia mafia»

Ars, Musumeci: «Legge elettorale somiglia a minaccia mafia»

PALERMO - «Attenti: l’obiettivo della maggioranza dell’Ars non sono i Cinque Stelle. Il vero obiettivo sono tutti quei sindaci, amministratori e uomini politici che hanno consenso a prescindere dai partiti e che questi vogliono normalizzare, obbligare alle alleanze e poi ricattare con l'abbassamento del quorum sulla sfiducia: insomma, è una minaccia in stile mafioso, un incaprettamento in piena regola. Dimenticano la regola fissa iniziata con il referendum di Segni: chi fa le leggi per sé alla fine perde le elezioni».
Lo ha detto il deputato siciliano Nello Musumeci, nel corso del suo intervento in Aula a Sala d’Ercole sulla modifica della legge elettorale per gli Enti locali in Sicilia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa