WHATSAPP: 349 88 18 870

Ars, legge elettorale, il M5s: «Obiettivo maggioranza è solo danneggiarci»

Ars, legge elettorale, il M5s: «Obiettivo maggioranza è solo danneggiarci»

PALERMO - «Finalmente i siciliani hanno cosa mettere nella pentola: la legge elettorale. La priorità di questa classe politica è solo una: andare contro al Movimento 5 Stelle, anche a dispetto dei veri interessi dei siciliani». Commenta in questo modo il M5S all’Ars la legge elettorale varata da sala d’Ercole. "Un’occasione persa - ha commentato la capogruppo Angela Foti - per migliorare una legge di cui i siciliani non sentivano l'esigenza. Visto che si era in ballo si poteva perfezionarla, invece tutto si è concretizzato in un regolamento di conti tra i partiti. Tutti i nostri emendamenti in questo senso sono stati bocciati e i partiti hanno complicato tutto aggrovigliando una riforma, uscita in maniera molto pasticciata dall’aula».


«Ogni commento - ha detto Giancarlo Cancelleri - è superfluo e il nome con cui abbiamo battezzato questa legge la dice tutta sulla sua essenza, una legge inutile, anzi dannosa pianificata a tavolino dai partiti per cercare di truccare le regole del gioco a proprio vantaggio».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa