WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Referendum. M5s, Cdm tace su scelta data

Ieri fatte tante scelte ma neppure un minuto per decidere

Referendum. M5s, Cdm tace su scelta data

ROMA, 11 AGO -"Hanno esaminato 45 leggi delle regioni e delle province autonome, organizzato il balletto delle nomine agostane tra cui prefetti, direttore dell'Isin (il già plenipotenziario dirigente del ministero dell'Ambiente Maurizio Pernice), prolungato lo "stato di emergenza" per le alluvioni sarde, così da confermare i poteri speciali alla protezione civile, il tutto, tra l'altro, in appena un'ora. Ma guarda caso, anche questa volta, Renzi e company non hanno trovato un minuto per stabilire la data del referendum". Lo sottolineano i capogruppo M5S alla Camera e al Senato Laura Castelli e Stefano Lucidi in una nota congiunta.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa