WHATSAPP: 349 88 18 870

Referendum: Mattarella, sovranità rimane agli elettori

Referendum: Mattarella, sovranità rimane agli elettori

"Dobbiamo vivere serenamente il referendum, come ogni passaggio democratico". Così il presidente Sergio Mattarella, da Sofia, a chi gli chiede delle fibrillazioni crescenti e come gli italiani dovessero vivere questi due mesi che mancano alla consultazione. "Il mondo - ha proseguito - si è molto interconnesso: quindi ogni avvenimento che avviene in un paese importante, e l'Italia è un paese importante, è seguito con attenzione anche all'estero. Naturalmente questa considerazione non muta in nulla il fatto che la sovranità sia demandata agli elettori". Quello del referendum costituzionale è un passaggio da vivere "serenamente" ed è normale in un mondo sempre più interconnesso che sia seguito con grande attenzione anche all'estero. A titolo di esempio il capo dello Stato ha citato quanto successo con il referendum in Gran Bretagna. "Non c'è dubbio - ha detto ancora - che la risposta più urgente è dare prospettive per i giovani su crescita e occupazione: questa è l'esigenza prioritaria dell'Unione europea. Risposte non solo al disagio sociale diffuso ma - ha aggiunto il capo dello Stato - risposte che siano un modo per far comprendere che l'Unione vive per i cittadini".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP