WHATSAPP: 349 88 18 870

FIRENZE

Mattarella, politiche per disabili

Contrastare ogni forma di diseguaglianza, favorire integrazione

Mattarella, politiche per disabili

FIRENZE, 16 SET - Dalla Convenzione Onu di dieci anni fa "discende il dovere delle istituzioni di elaborare politiche e apprestare servizi tesi a favorire la piena autonomia sociale delle persone con disabilità". Lo ha scritto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un messaggio inviato alla Conferenza nazionale sulle politiche della disabilità, apertasi oggi a Firenze. "Le politiche pubbliche - ha aggiunto - devono mirare, nei singoli contesti territoriali, a contrastare ogni forma di diseguaglianza, favorendo l'integrazione, lo scambio e la solidarietà". Secondo Mattarella "le persone con disabilità devono essere messe nelle condizioni di fruire di una piena autonomia", perché "la vita indipendente di ogni cittadino è infatti il presupposto dell'inclusione sociale e del pieno esercizio dei suoi diritti".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP