WHATSAPP: 349 88 18 870

Raggi all'attacco: 'Andiamo avanti, cambiamo città e Paese'

Raggi all'attacco: 'Andiamo avanti, cambiamo città e Paese'

Cerca di buttarsi alle spalle le polemiche e va all'attacco Virginia Raggi che la prossiam settimana ufficializzerà il no alle Olimpiadi. La posizione del sindaco di Roma sulla questione non è mai cambiata, affermano fonti del Movimento sottolineando che la scelta di comunicare il No definitivo nei prossimi giorni non è conseguenza di accordi con i vertici pentastellati ma è unicamente legata a non interferire sullo svolgersi delle Paralimpiadi. Oggi il Campidoglio ha smentito la telefonata che sarebbe intercorsa ieri, secondo indiscrezioni giornalistiche, tra Beppe Grillo e Virginia Raggi. La scelta del sindaco - si osserva - è dovuta al semplice fatto che il Sindaco di Roma è del Movimento 5 Stelle. "Andiamo avanti, cambieremo Roma e il paese". Così la sindaca Virginia Raggi in un post su Facebook. "Abbiamo trovato una città piena di problemi ma pronta a cambiare. Sapevamo che non sarebbe stato semplice riavviare la macchina amministrativa e che avremmo incontrato numerose opposizioni. Ma siamo qui, con umiltà e determinazione, a portare avanti il nostro lavoro al servizio dei cittadini", spiega Raggi prima di fare l'elenco dei provvedimenti varati fino ad ora. "M5S non si ferma davanti alle difficoltà e agli attacchi quotidiani di chi ci teme. Andiamo avanti, con coraggio. Tutti insieme cambieremo Roma e il Paese. Abbiamo già iniziato". Così ancora Virginia Raggi nel suo post sul Facebook nel quale elenca le decisioni prese dal Campidoglio su periferie, mobilità, rifiuti, scuola , traffico e decoro. In mattinata il vicesindaco Frongia era intervenuto per smentire le voci di una fronda anti-Raggi. (LEGGI). Intanto anche il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti va all'attacco dopo l'archiviaizione per la vicenda delle nomine al Teatro Regio (LEGGI). Marra, mia nomina non illegittima - "La mia nomina non solo non è illegittima ma non è stato richiesto alcun parere all'Anac. Inoltre preciso di non avere beneficiato di alcuno sconto per l'acquisto di proprietà immobiliari". Lo ha dichiarato all'ANSA Raffaele Marra, ex vicecapo di gabinetto della sindaca di Roma Virginia Raggi, trasferito a capo del Dipartimento personale dopo le polemiche sulla sua nomina.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa