WHATSAPP: 349 88 18 870

PARIGI

Agenti belgi portano migranti in Francia

Il ministro interni convoca ambasciatore belga a Parigi

Agenti belgi portano migranti in Francia

PARIGI, 22 SET - L'incidente ha causato una crisi diplomatica tra Belgio e Francia: due poliziotti belgi sono stati fermati martedì sera a Nieppe, nel nord della Francia, al volante di un furgone nel quale si trovavano 13 migranti siriani ed iracheni, tra cui alcuni minori. La polizia francese ha fermato i due omologhi belgi con l'accusa di "aiuto all'immigrazione illegale". Il ministro dell'Interno francese, Bernard Cazeneuve, ha convocato l'ambasciatore del Belgio mentre la prefettura del Nord ha espresso la sua "profonda disapprovazione" per l'accaduto. Da parte sua, la polizia belga riconosce di aver voluto 'avvicinare' i migranti alla Francia (da cui, pare venissero) ma avrebbe fatto 50 metri in più, in territorio francese.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa