WHATSAPP: 349 88 18 870

CAGLIARI

Cambio passo con riconversione poligoni

Commissione, abbattuto muro Difesa ma nessuno parla di chiusura

Cambio passo con riconversione poligoni

CAGLIARI, 7 OTT - Bonifica e riconversione - in accordo con i sindaci e la Regione - ma non chiusura dei poligoni, almeno non in questo momento. Questo l'orientamento della Commissione parlamentare d'inchiesta sull'uranio impoverito alla fine della quattro giorni di audizioni e sopralluoghi nelle aree militari della Sardegna. Un dato su tutti: si abbatte il muro della Difesa che fino a ora era sembrato indistruttibile. "Il mondo militare ha capito che non stiamo scherzando e che pretendiamo tutte le risposte che sono dovute al Parlamento", ha spiegato il presidente della Commissione, Giampiero Scanu (Pd), nel corso di una lunga conferenza stampa in Prefettura a Cagliari. "La Difesa ha le idee chiare sul fatto che non esiste niente di intoccabile - ha chiarito il parlamentare sardo - che la salute non è una variabile indipendente, che chi si batte per affrontare principi sacrosanti non è un disturbatore".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa