WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Assemblea vescovi europei a Monte Carlo

I vice sono il britannico Nichols e il polacco Gadecki.

Assemblea vescovi europei a Monte Carlo

ROMA, 8 OTT - È il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Conferenza episcopale italiana, il nuovo presidente del Consiglio delle Conferenze episcopali europee (Ccee). Ad eleggerlo sono stati i vescovi e i cardinali d'Europa riuniti a Monte Carlo per l'annuale assemblea plenaria del Ccee. Bagnasco, 73 anni, nel recente consiglio permanente della Cei, lo scorso 26 settembre, aveva trattato ampiamente la tematica europea, in relazione al problema dei migranti e al recupero della cultura che ha fondato il Vecchio continente, contro il "pensiero unico" tante volte denunciato da papa Bergolio. Bagnasco subentra al card. ungherese Peter Erdo, che ha guidato il Ccee per due mandati, dal 2006 al 2016. Nella stessa sessione sono stati eletti anche i due vice presidenti del Ccee: sono il cardinale Vincent Nichols, arcivescovo di Westminster, e mons. Stanislaw Gadecki, arcivescovo di Poznan. La nuova presidenza è entrata effettivamente in carica subito l'elezione.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa