WHATSAPP: 349 88 18 870

BOLOGNA

Il sud sullo schermo al 'Terra di tutti'

Torna il festival dei documentari da domani a domenica a Bologna

Il sud sullo schermo al 'Terra di tutti'

BOLOGNA, 11 OTT - Sessanta documentari, selezionati tra i 612 presentati, saranno proiettati a Bologna da domani a domenica per 'Terra di tutti film festival', per raccontare non solo il Sud del mondo ma anche quello italiano. Dieci le sezioni tematiche con un focus sull'economia sociale e solidale. In concorso (previsti tre premi da mille euro), 'Sul fronte del mare' di Raffaella Cosentino, 'Sponde. Nel sicuro sole del nord' di Irene Dioniso e 'Echoes of the shadows' della libanese Dima Al Joundi, presente a Bologna insieme ad uno degli interpreti, Orwa Kulthoum, rifugiato siriano in Libano. Poi 'Boko Haram. Le origini del male' di Xavier Muntz e 'Girls war', di Mylene Sauloy, sulla battaglia delle combattenti curde contro l'Isis. Previsto anche 'The Harvest", docu-musical sul dramma dei sikh vittime di caporalato nella zona agricola dell'Agro Pontino. Per lo sport, il doc girato in Ghana 'Godfred', storia del calciatore del Bologna Godfred Donsah. Il ricco programma sul sito www.terradituttifilmfestival.org.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa