WHATSAPP: 349 88 18 870

Shoah, Mattarella: pagina nera della nostra storia

Shoah, Mattarella: pagina nera della nostra storia

ROMA - "È una pagina nera della nostra storia, triste. E la ferita non scompare assolutamente. Questa mostra è significativa, mantiene particolarmente vivo il ricordo di quel che è avvenuto. È davvero istruttivo visitarla. Ed è un omaggio ai nostri concittadini che furono rapiti, sottratti alla vita e assassinati". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a margine della visita alla mostra sulla deportazione degli ebrei romani avvenuta 16 ottobre 1943. "Va sempre mantenuta con forza una vigilanza contro questi fenomeni". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando del fenomeno dell'antisemitismo a margine della visita alla mostra sul rastrellamento del 16 ottobre 1943 al ghetto di Roma. "Purtroppo lo vediamo in tante parti del mondo - sottolinea Mattarella - ma credo che ci siano anticorpi sufficientemente forti".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa