WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Referendum: Berlusconi, No alla riforma

"Grillo, ad esempio, con 15% potrebbe essere padrone Paese"

Referendum: Berlusconi, No alla riforma

ROMA, 18 OTT - La riforma costituzionale "potrebbe consegnare a un solo uomo e a un solo partito l'Italia e gli italiani. Con appena il 15% degli aventi diritto al voto, quindi con una esigua minoranza, Grillo ad esempio, già padrone del Suo partito, potrebbe diventare anche col 55% padrone dell'unica Camera che farà le leggi ordinarie Vorrebbe dire "padrone dell'Italia e degli italiani". E non diciamo "NO" per lasciare le cose come stanno". Così in un'intervista al Tg5 in onda stasera Silvio Berlusconi conferma il suo No al referendum.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa