home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

TORINO

Tav: condannata Dosio,disobbedirò ancora

8 mesi a 'pasionaria' No Tav che rifiuta gli arresti domiciliari

Tav: condannata Dosio,disobbedirò ancora

TORINO, 14 DIC - È stata condannata a 8 mesi di reclusione Nicoletta Dosio, la 'pasionaria' No Tav processata a Torino per il suo rifiuto di attenersi agli arresti domiciliari. La 70enne storica attivista del movimento, difesa dagli avvocati Valentina Colletta ed Emanuele D'Amico, verrà quindi ricollocata ai domiciliari nella sua casa di Bussoleno. "Continuerò a disobbedire - ha ribadito al termine dell'udienza di questa mattina - E lo farò per me, per la lotta contro la Tav e per i compagni che, come me, sono stati condannati ingiustamente". L'insegnante, ora in pensione, colpita da misura cautelare il 22 settembre, si era ripetutamente allontanata dal suo domicilio.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO