home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

M5s: Orfini, ok codice ma decide privato

Codice etico arriva dopo collezioni indagini nei comuni

M5s: Orfini, ok codice ma decide privato

ROMA, 2 GEN - "Che Grillo si scopra garantista è un passo avanti verso la civiltà del Movimento 5 Stelle. Per il resto, si segnala la totale mancanza di procedure trasparenti e democratiche in uno dei principali partiti del Paese: a decidere sarà in ogni caso una società privata". Lo afferma il presidente del Pd Matteo Orfini, interpellato al telefono sul nuovo codice etico del Movimento 5 Stelle annunciato sul blog di Beppe Grillo. Quanto alla scelta dei Cinque stelle di dotarsi adesso di un codice etico, Orfini commenta: "La collezione di indagini giudiziarie nelle poche amministrazioni guidate dal Movimento 5 Stelle evidentemente li ha spinti ad agire. Noi - aggiunge - coerentemente con i nostri principi, abbiamo ad esempio detto che non avremmo mai chiesto le dimissioni della Raggi per un eventuale avviso di garanzia e da questo punto di vista non abbiamo mai usato la logica dei due pesi e delle due misure. Fa piacere se anche loro scelgano di fare passi avanti in questo senso".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO