home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

TORINO

Attacco cantiere, chiese condanne No Tav

Sette imputati accusati tra l'altro di porto di armi da guerra

Attacco cantiere, chiese condanne No Tav

TORINO, 12 GEN - Condanne a pene comprese fra i 5 e i 6 anni di carcere sono state chieste dal pm Antonio Rinaudo, a Torino, al processo per l'attacco portato dai No Tav al cantiere di Chiomonte, in Valle di Susa, il 19 luglio 2013. Fra le accuse contestate a vario titolo ai sette imputati figura il porto di armi da guerra in relazione al possesso di molotov. I disordini, dopo una "passeggiata" nei boschi di centinaia di attivisti, proseguirono per diverse ore nel corso della notte.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO