home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Mps: Fi, governo tiri fuori la lista

Gasparri, grave la retromarcia dell'esecutivo sui nomi

Mps: Fi, governo tiri fuori la lista

ROMA, 16 GEN -"La retromarcia del governo sui nomi dei morosi Mps è grave. Secondo il ministro Calenda, la lista dei grandi debitori insolventi non va pubblicata perché spetta alla banca capire se chi chiede un prestito può essere o meno in grado di onorarlo. Francamente si tratta di un ragionamento discutibile. Stando a quanto emerge, si tratterebbe per Mps di società di un certo rilievo o comunque di soggetti di spicco del mondo imprenditoriale italiano". Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (FI). "Una fra tutte - prosegue - la Sorgenia di Carlo De Benedetti che oggi cerca di tirarsi fuori da questa vicenda pur essendo Sorgenia all'epoca del prestito indiscutibilmente gestita dalla famiglia De Benedetti. A noi interessa la tutela dei risparmiatori, non di chi li ha massacrati. Per questo non solo vogliamo si faccia chiarezza sull'identità dei morosi ma pretendiamo anche che ci sia la restituzione del debito Fuori i nomi e fuori i soldi".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO