home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Bacchelli a Orioles, venga data presto

Fava, Giulietti e Jacopino, 'si può concedere in meno di 24 ore'

Bacchelli a Orioles, venga data presto

ROMA, 23 GEN - Consegnate il 23 gennaio, alla presidente della Camera Laura Boldrini, le oltre 30 mila firme per il riconoscimento della legge Bacchelli al giornalista Riccardo Orioles è arrivato il momento di "accelerare i tempi" perchè il beneficio venga concesso. Lo chiedono la Fnsi, l'Ordine dei Giornalisti, il vice presidente della Commissione Anti Mafia, Claudio Fava e Luca Salici del Comitato #MandiamoInPensioneOrioles che ha promosso la petizione. "Lo Stato ora ha la possibilità di decidere se continuare a perdere tempo o accelerare le procedure. Ci sono precedenti specifici di un beneficio accordato in meno di 24 ore a un'altra persona" ha detto il presidente dell'Odg, Vincenzo Jacopino. Anche il presidente Fnsi, Giuseppe Giulietti, ha spiegato: "è fondamentale che il vitalizio Bacchelli venga dato a Orioli e che si faccia presto". E Fava ha sottolineato come le "oltre 30 mila firme raccolte in pochi giorni per Orioles abbiamo dimostrato quanto sia importante per il Paese questa campagna".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO