home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

NUORO

Firme false Orgosolo: sospeso il sindaco

Dopo divieto di dimora da un mese, verso nuove elezioni

Firme false Orgosolo: sospeso il sindaco

NUORO, 24 GEN - La Prefettura di Nuoro ha sospeso dalle funzioni il sindaco di Orgosolo (Nuoro) Dionigi Deledda, sottoposto il 24 dicembre scorso al provvedimento di divieto di dimora nel paese che amministra, nell'ambito dell'inchiesta sulle falsificazione delle firme in occasione delle amministrative del giugno 2016. Un provvedimento che scatta automaticamente, in base alle legge Severino, quando vi è carico di un amministratore una misura cautelare in atto. Il sindaco di Orgosolo dunque resta sospeso, fino alla definizione della sua posizione giudiziaria, ma non decade e le sue funzioni passano al vicesindaco in carica Salvatora Podda. La decadenza potrebbe essere tuttavia decisa dalla Regione e dal Ministero dell'Interno, in base alla legge sugli Enti locali con lo scioglimento del consiglio comunale e il conseguente ritorno al voto. Alla vigilia di Natale, al sindaco Deledda era stato notificato il provvedimento di divieto di dimora a Orgosolo emesso dal Gip del tribunale di Nuoro Claudio Cozzella.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO