home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Ddl penale: Costa, fiducia? Non concordo

Termine delega su intercettazioni oltre mandato governo

Ddl penale: Costa, fiducia? Non concordo

ROMA, 3 MAR - "Non sono d'accordo con la scelta di porre la questione di fiducia sulla riforma del processo penale, in assenza di modifiche del testo". Lo dice il ministro della Famiglia Enrico Costa (Ap) commentando con il cronista la decisione del governo di autorizzare la fiducia sul ddl ora al Senato. E questo sostanzialmente per 2 ragioni: prima di tutto le norme sulla prescrizione che "allungano a dismisura i tempi del processo". Secondo: la delega sulle intercettazioni che scade tra 12 mesi, cioè dopo la fine della legislatura.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO