home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

NUORO

8 marzo: sciopero e corteo, è polemica

Vice sindaco su Fb "sono in sciopero con proprio cervello"

8 marzo: sciopero e corteo, è polemica

NUORO, 7 MAR - Donne in sciopero per un giorno intero e corteo 'separatista' che esclude tutti gli uomini. Scoppia la polemica a Nuoro sulle iniziative per l'8 marzo. Nel mirino la presidente del centro antiviolenza Onda Rosa, Luisanna Porcu, promotrice degli eventi in città. Il primo a scagliarsi contro sui social è il vice sindaco Sebastian Cocco. "Chi ha inventato questa cosa è in sciopero permanente col proprio cervello - scrive su Facebook - Come se la famiglia e la casa fossero vessazioni di un datore di lavoro qualsiasi e non scelte consapevoli. Le peggiori nemiche delle donne sono, a volte, se stesse". Un post che ha avuto moltissimi commenti. Ma anche la replica immediata della presidente del centro. Che all'ANSA spiega: "Lo sciopero? Una provocazione forte ma necessaria in un momento in cui la donna è sempre più vittima della violenza. Non hanno capito che la violenza su noi donne è un problema strutturale della nostre società costruite dagli uomini e per gli uomini.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO