home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

PADOVA

Nuovi migranti hub veneto,rabbia sindaco

Poi telefonata Minniti che si scusa, 'decisione non mia'

Nuovi migranti hub veneto,rabbia sindaco

PADOVA, 22 MAR - Quindici nuovi migranti si aggiungono ai circa 800 ospiti del Cpa nell'ex base di San Siro a Bagnoli (Padova), dove due giorni fa è stato arrestato il nigeriano di 27 anni accusato della tentata violenza ad una donna del posto. "Questa è una beffa - afferma il sindaco Roberto Milan - Ne ho avuto conferma dalla Prefettura di Padova, si tratta di 15 persone giunte con gli ultimi sbarchi. A questo punto siamo pronti alle barricate". "E questo - prosegue - poche ore dopo che il ministro Minniti, nell'incontro di ieri a Padova ci aveva rassicurato che i numeri sarebbero stati ridotti". Il responsabile del Viminale ha poi contattato il sindaco di Bagnoli: "mi ha chiamato al telefono, scusandosi" ha detto Milan, aggiungendo che "questa scelta infelice è stata fatta dalla Prefettura di Padova". In serata il prefetto di Padova, Franceschelli, ha spiegato che i 15 erano già in viaggio, partiti due giorni fa dalla Sicilia, e saranno spostati già stasera in strutture di accoglienza diffusa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO