WHATSAPP: 349 88 18 870

Viaggio nella Sicilia dei Comuni al voto tra aspettative retroscena e curiosità

Viaggio nella Sicilia dei Comuni al voto tra aspettative retroscena e curiosità

Un reportage che accompegnerà il lettore fino alle fatidiche date del 31 maggio e 1 giugno

Viaggio nella Sicilia dei Comuni al voto tra aspettative retroscena e curiosità

Viaggio nella Sicilia dei Comuni al voto. Da Gela (città del governatore Crocetta) alla “pirandelliana” Agrigento, passando per Enna, fortino dell’ (ex?) “impresentabile” del Pd, Crisafulli. Con alcune finestre aperte su alcuni centri che tornano alle urne dopo lo scioglimento per mafia (Augusta e Mascali) o con situazioni surreali come Licata, con gli ultimi due sindaci “al confino”. Ma c’è spazio anche per altre realtà catanesi con particolari aspetti politici, come la Bronte del dopo-Firrarello, oltre che per i più importanti comuni degli hinterland metropolitano, etneo e jonico. I profili dei candidati, i retroscena delle alleanze, le storie più suggestive e curiose, oltre naturalmente al panorama sui problemi e sulle aspettative dei cittadini. Una serie di uscite tratte dalle pagine del nostro giornale, che accompagneranno il lettore (anche del sito) fino alle fatidiche date del voto: 31 maggio e 1 giugno.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa