home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Disabili, secondo round Crocetta-Pif sui fondi per l'assistenza

L'attore e regista accusa il presidente di non aver fatto quali nulla negli ultimi due mesi, il governatore: «Mai preso in giro nessuno»

Crocetta ai disabili e a Pif: «Soluzione in due mesi, i precari faranno assistenza»

Il duro faccia a faccia tra Pif e Crocetta

PALERMO - Pif e Rosario Crocetta secondo round. Questa mattina mentre i disabili manifestavano davanti alla sede di Palazzo d’Orleans il registra Pierfrancesco Diliberto ha chiesto nuovamente conto al presidente della Regione della promessa fatto lo scorso febbraio nel corso di una infuocata riunione per risolvere l’emergenza dell’assistenza disabili.

 

«Presidente aveva detto che servivano due mesi. Due mesi sono quasi passati. Presidente questa vicenda si deve risolvere - ha detto l’attore palermitano nel faccia a faccia con Crocetta - Serve un intervento urgente per i disabili e non le solite promesse. Presidente, tiri fuori le palle e vada dai deputati e imponga lo stanziamento dei soldi per risolvere una volta per tutte l’assistenza dei disabili. Voi i soldi li avete - ribadisce - grattate un po' qua è un po' là».

 

Il presidente Crocetta, in mano un foglio con le cifre sui fondi stanziati, ha ribattuto: «Per l’emergenza i soldi li abbiamo trovati, ora servono i fondi strutturali. Non lo posso fare ora, martedì la finanziaria andrà in aula per l’approvazione. Bisogna aspettare martedì. Io non ho mai preso in giro nessuno». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO