home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Renzi, Boschi non favorì Banca Etruria

Vogliamo commissione inchiesta per la verità, stop pettegolezzi

Renzi, Boschi non favorì Banca Etruria

ROMA, 14 MAG - "Il tema di Banca Etruria torna ciclicamente. Su queste vicende ci vuole grande chiarezza: se qualcuno dice che il mio governo ha fatto favoritismi, reagisco perché non è vero. Banca Etruria fu commissariata dal mio governo: siamo stati molto duri con tutti". Lo dice Matteo Renzi a L'Arena. "Se c'è favoritismo è un atto inaccettabile. Ma Boschi come tutti i membri del governo hanno dimostrato che non c'è nessun favoritismo", sottolinea. "Noi diciamo: facciamo la commissione d'inchiesta. Andiamo a fare la commissione d'inchiesta e così non fondiamo la repubblica su pettegolezzo e sul sentito dire: andiamo a vedere le carte", aggiunge: "Voglio la verità".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO