home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Servizio civile: Marcon, sull'attenti

Troppo interesse dei militari, Don Milano si rivolta nella tomba

Servizio civile: Marcon, sull'attenti

ROMA, 16 MAG - "Sentire parlare la ministra Pinotti di Servizio Civile obbligatorio, dopo che ha aumentato le spese militari dell'11% (come dice il Sipri), ha legittimato la vendita di armi all'Arabia Saudita, ha difeso a spada tratta gli F35 e non ha mai voluto incontrare in tre anni le organizzazioni della pace, fa un certo effetto. Si è forse (ri)convertita? E' tornata ai suoi ideali di poco meno di 20 anni fa, quando faceva le marce pacifiste e manifestava contro il G8 a Genova. Qualcuno ci aveva ingenuamente sperato, ma niente di tutto questo è accaduto". Lo afferma il capogruppo dei deputati di Sinistra Italiana - Possibile Giulio Marcon. "Comunque tutto questo interesse dei militari e della ministra per il servizio civile puzza lontano un miglio. Forse il ministero della Difesa vuole mettere le mani sul servizio civile o farne uno di derivazione militare, obbediente e gerarchico, sull'attenti. Don Lorenzo Milani - conclude Marcon - si rivolta nella tomba".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO