home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Regionali, Crocetta rilancia la “sfida” al Pd: «Uscenti sempre ricandidati, facciamo le primarie»

Il presidente della Regione a Messina cita la Statuto dei dem : «No alle scelte preconfezionate a Roma»

Regionali, Crocetta rilancia la “sfida” al Pd: «Uscenti sempre ricandidati, facciamo le primarie»

Rosario Crocetta

Rosario Crocetta non molla e anzi sfida il Pd: «Il presidente uscente in base allo statuto del Pd ha il diritto di candidarsi. Io ho detto che sono candidato quindi facciamo le primarie». Il presidente della Regione lo ha detto a Messina nel corso della cerimonia per l'inaugurazione di parte dello svincolo di Giostra però solo in uscita per chi proviene da Catania.

«Chi teme le primarie? - prosegue Crocetta - Questo è il problema, qualcuno che forse prima voleva le primarie ha capito che le avrebbe perse e si é pentito. Oppure si vuole tentare sempre di trovare la soluzione sulle spalle dei siciliani che non devono decidere mai nulla, e poi ci deve essere la solita soluzione preconfezionata voluta da Roma. La Sicilia e i siciliani non hanno il prosciutto sopra gli occhi e sapranno scegliere. Quindi per me l’unica possibilità per costituire un fronte unitario è il rispetto della dignità, della libertà, dell’autodeterminazione del popolo siciliano. Non è che voglio essere per forza io il candidato facciamo le primarie e chi ha più voti sarà il candidato dei siciliani».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO