home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Se cani e gatti si ammalano, a rischio stress anche i loro amici "umani"

A evidenziarlo è uno studio della Kent State University, pubblicato sulla rivista Veterinary Record

Se cani e gatti si ammalano, a rischio stress anche i loro amici "umani"

ROMA - Gli animali domestici sono talmente preziosi che se stanno molto male anche i loro "amici umani" sono più a rischio di stress e sintomi di depressione e ansia. A evidenziarlo è uno studio della Kent State University, pubblicato sulla rivista Veterinary Record.


Gli studiosi hanno preso in esame 238 proprietari di cani e gatti, comparandone 119 con animali con malattie croniche o terminali con altri 119 con animali sani. I sintomi di stress, ansia e depressione sono stati misurati utilizzando scale di misura riconosciute e la qualità della vita è stata valutata tramite un questionario. I risultati hanno evidenziato un maggior onore, più stress e sintomi clinici significativi di depressione e ansia, oltre che una qualità di vita peggiore nei proprietari di animali con malattia cronica o terminale. Secondo i ricercatori quanto emerso dallo studio può aiutare i veterinari a capire e gestire in modo più efficace le difficoltà nel contesto della gestione delle sfide del caregiving degli animali malati.  

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO