home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Arbitro violento a Cava d'Aliga: giocatore si prende un pugno in faccia

Nel ragusano, durante un torneo amatoriale, la reazione contro il calciatore che aveva protestato per l’assegnazione di un calcio di rigore avverso la sua squadra. Forse per lo sportivo, la frattura del naso

Arbitro violento a Cava d'Aliga: giocatore si prende un pugno in faccia

Scicli (Ragusa) - Un arbitro di calcio amatoriale che dirigeva una gara di calcetto di un torneo estivo in svolgimento a Cava d’Aliga, nel Ragusano, ha dato ieri sera un pugno ad un calciatore che aveva protestato per l’assegnazione di un calcio di rigore contro la sua squadra.

Il giocatore è stato ricoverato in ospedale con han sospetta frattura del setto nasale. Il direttore di gara fa parte del Gsain, gruppo sportivo arbitri indipendenti. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa