home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ryanair, protestano insegnanti pendolari della tratta Comiso-Pisa

Dal prossimo 22 ottobre non potranno più contare sul volo della domenica per trascorrere un fine settimana a casa

Ryanair, protestano insegnanti pendolari della tratta Comiso-Pisa

RAGUSA - Il taglio di una rotazione, quella domenicale, della tratta Comiso-Pisa, operata da Ryanair, scatena la protesta di molti insegnanti pendolari. Dal 22 ottobre al prossimo 25 marzo si potrà volare dalla città toscana a quella iblea il lunedì, mercoledì e venerdì, con buona pace dei tanti pendolari che contavano proprio sul volo della domenica per trascorrere un fine settimana a casa, in Sicilia.


«Per centinaia di colleghi che prendono l’aereo da Pisa per Comiso e viceversa, sapere del taglio della tratta domenicale - scrive sul suo profilo Fb, Rosa Guerrieri - è stato un colpo al cuore e un enorme danno economico». In Sicilia ha lasciato il marito con un posto sicuro e una madre anziana non del tutto autosufficiente. «Ci è stato procurato un danno notevole - aggiunge l’insegnante - perché avevamo già comprato parecchi biglietti per i mesi successivi». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO