home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Cacciatori di frodo, pronti a partire per Malta, bloccati al porto di Pozzallo

La Guardia di Finanza ne ha fermati 12: erano in possesso di fucili e di esemplari di selvaggina di specie protetta

Cacciatori di frodo, pronti a partire per Malta, bloccati al porto di Pozzallo

Pozzallo (Ragusa) - La Guardia di finanza ha fermato e denunciato al porto di Pozzallo 12 cacciatori di frodo maltesi in procinto di imbarcarsi su un catamarano diretto a Malta. Alcuni dei fermati erano in possesso di esemplari di selvaggina di specie protetta, soprattutto uccelli, altri erano sprovvisti di porto d’armi, altri ancora in possesso di strumentazione vietata per la caccia, come puntatori laser, richiami elettroacustici e fari notturni. Le fiamme gialle hanno sequestrato 12 fucili da caccia, munizioni e diverse decine di esemplari di volatili. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO