home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Modica: plebiscito per Abbate, due cittadini su tre gli confermano la fiducia

Il sindaco uscente si riconferma alla guida della città per il secondo mandato, con un consenso dalla portata plebiscitaria che ha abbondantemente superato il 60%

Modica: plebiscito per Abbate, due cittadini su tre gli confermano la fiducia

MODICA - Candidandosi da solo, con un progetto civico con cui ha sfidato tutti i partiti e i movimenti rappresentati anche a livello regionale e nazionale, il sindaco uscente di Modica Ignazio Abbate si riconferma alla guida della città per il secondo mandato, con un consenso dalla portata plebiscitaria, che ha abbondantemente superato il 60%.

Ribaltando letteralmente gli attuali equilibri nazionali, Abbate ha letteralmente travolto il Movimento 5 Stelle e la Lega, lasciando che solo il centrosinistra conservasse le sue percentuali storiche di consenso, ferme comunque ad un terzo delle sue, appena sopra il 20%, che comunque consentirà probabilmente al principale sfidante di Abbate, Salvatore Poidomani, di entrare in Consiglio comunale per guidare l’opposizione.

Un dato davvero significativo, se si tiene conto dei precedenti: appena tre mesi fa, alle elezioni politiche, i pentastellati avevano superato il 52% dei consensi in città e non ne hanno conservato un quinto attorno al candidato sindaco Carlo Cartier; allo stesso modo il centrodestra, che per decenni ha tenuto le redini della politica cittadina, si è liquefatto dietro al candidato sindaco della Lega Gabriele Amore, probabilmente vittima di un forte voto disgiunto a favore del primo cittadino uscente.

ULTERIORI APPROFONDIMENTI SUL GIORNALE IN EDICOLA

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO