WHATSAPP: 349 88 18 870

Marina di Ragusa: sulla strada undici nuovi vigili urbani

Il servizio proseguirà fino alla fine del mese

Marina di Ragusa: sulla strada undici nuovi vigili urbani

Primo giorno di lavoro per 11 neo vigili urbani a Marina di Ragusa. Un lavoro stagionale, ma l’aspirazione legittima di queste neo assunti è quella della stabilizzazione definitiva appena se ne presenterà l’occasione. Professionalità che si aggiunge al corpo dei vigili urbani che può venire utile man mano che scatteranno pensionamenti del personale in quiescenza.

Nei giorni scorsi il vice sindaco con delega alla Polizia municipale, Massimo Iannucci, ha dato loro il benvenuto e ieri i neo “fischietti” urbani hanno cominciato il servizio dopo avere svolto un breve corso di formazione tenuto loro dal comandante del Corpo, Giuseppe Puglisi. Si tratta, come detto, di assunzioni stagionali previste dalla norma nazionale. Il personale è stato individuato a seguito dell’avviso pubblicato dall’Amministrazione comunale nel rispetto della legge che impone di attingere da graduatorie di idonei di concorsi effettuati dal comune di Ragusa. Durante l’espletamento del lavoro saranno affiancati da un agente di ruolo in qualità di tutor. Dal punto di vista finanziario, va detto che non peseranno sul bilancio dell’ente perché le nuove unità in servizio saranno retribuite con i proventi del codice della strada.

«Sono soddisfatto - ha dichiarato Iannucci - del fatto che la Giunta Piccitto, ancora una volta, nell’ambito delle proprie competenze, sia riuscita a dare delle risposte concrete in termini di monitoraggio costante del territorio e di presidio della sicurezza per tutta la comunità, secondo le specifiche esigenze manifestate dal territorio».

Tutta la fascia costiera iblea in questo periodo estivo viene presa d’assalto da villeggianti e da turisti stranieri che grazie alla funzionalità dell’aeroporto di Comiso sono diventati sempre più numerosi. In modo particolare Marina di Ragusa nei mesi estivi è popolata da gente esterna, per cui il fabbisogno di personale di polizia locale non è mai bastevole al 100%. Traffico intenso, viabilità, soste selvagge, ma soprattutto controlli h24 insieme alle altre forze dell’ordine, per scongiurare violazioni al codice della strada. Il comando dei Vigili, nel rispetto degli accordi previsti dal Comitato per l’ordine pubblico, intensificherà i controlli e la presenza sul territorio di competenza, vale a dire la Ragusa-mare, le arterie di collegamento della frazione con Donnalucata a est, con Casuzze, Caucana, Punta Secca e Punta Braccetto, a ovest.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa