WHATSAPP: 349 88 18 870

Carabinieri sparano a tunisino che nel ragusano forza posto di blocco

I militari che hanno cercato di fermarlo tra Marina di Ragusa e Santa Croce Camerina esplodendo due colpi di pistola alle ruote dell'auto, sono stati aggrediti dall'uomo

Carabinieri sparano a tunisino che nel ragusano forza posto di blocco

RAGUSA - Un cittadino tunisino a bordo di un’utilitaria non si ferma al posto di blocco operato dai carabinieri sulla strada provinciale Marina di Ragusa-Santa Croce Camerina. I militari lo inseguono e per bloccare l’auto che a forte velocità percorreva il centro storico lo fermano sparando due colpi di pistola alle ruote.

L’uomo, bloccato dopo l'inseguimento, reagisce di brutto e prende a calci e pugni i due carabinieri, mentre sopraggiungevano vigili urbani e passanti per fermarlo. Ora i due militari sono ricoverati in Ospedale per varie contusioni, il tunisino è stato arrestato. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa