WHATSAPP: 349 88 18 870

Ragusa, i negozianti di via Roma spengono le luci per protesta

L'Amministrazione nel mirino degli operatori di via Roma, stanchi del silenzio delle istituzioni

Ragusa, i negozianti di via Roma spengono le luci per protesta

l.c.) Si spengono le luci del salotto buono della città, o almeno di quello che dovrebbe essere la via Roma. Sabato sera i commercianti della principale via cittadina hanno dato avvio alla protesta che avevano largamente annunciato, contro l'isolamento, il degrado e la mancanza di concertazione con l'amministrazione. Diverse le problematiche denunciate: il cantiere di via Sant'Anna che ha chiuso da un lato l'arteria pedonale, il Ponte Nuovo utilizzato per una mostra e quindi non fruibile dagli automobilisti, la mancanza di controlli, la sporcizia. "Il centro storico si continua a popolare solo di situazioni sgradevoli - ha affermato Salvo Ingallinera, presidente Ascom Ragusa - nell'indifferenza dell'amministrazione. Vogliamo interventi a medio e lungo termine, che tornino a rivitalizzare questa via. Innanzi tutto occorre riaprire via Sant'Anna. Ci dicono che forse giovedì prossimo il cantiere finirà, tuttavia riteniamo assurdo non aver previsto i doppi turni né il turno di sabato per accelerare i tempi. Com'è possibile tanta superficialità da chi ci governa? La classe dei commercianti già vive una situazione di grande crisi, dovremmo essere almeno supportati nelle scelte che ci riguardano". Cosa propongono i commercianti di via Roma? L'apertura, almeno in via sperimentale, di via Salvatore, un progetto serio e concertato sul futuro del Ponte Nuovo, maggiore sicurezza e controlli, un piano a lungo termine per far tornare i residenti a popolare le vie del centro, da anni disabitate.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

/div> div class="iooter_" div class="ilogouox_plogo_gnerial_v2> a href="http://www.lasicilia.it/n> img aalt="VHme/ title="VHme/ trc="/mage:s/esteta"_giutetpng"v=1486272-20000" />< div class="ientirtio"> div class="ienu pont aier_fenu_4enu_4gneriale_picolto2> <<<<<<<<<<<<
dizNlass="antnncti ezionie_147 > < /dli> dizNlass="aer-ca-epubbickta nezionie_135 > < /dli> dizNlass="anerollogie ezionie_148 pagna-blancoa> < /dli> dizNlass="aont ati_nezionie_136 pagna-blancoa> < /dli> dizNlass="aerivacynezionie_137 pagna-blancoa> < /dli> dizNlass="aima_n-nagiornitaonezionie_138 > < /dli> d/ul /div> <
div class="ienrc aserchi_smllo>id="benrc 87f5d8ca-3275-47a8-a176-5fbe99401a88 >< (document).ready(function(){ $.daeprck(er.setDefaults( $.daeprck(er.regonele[ "t/" ] ; ('#mnpu [nzm="tfiler_cfrom"], mnpu [nzm="tfiler_cto"]).cdaeprck(er( daepFrmat=: 'dd/mm/yy' }; ('##enrc 87f5d8ca-3275-47a8-a176-5fbe99401a88 mnpu [nzm="tq"]).cexamole'cunrc ); ('##enrc 87f5d8ca-3275-47a8-a176-5fbe99401a88 orma).csubmt/function(){ ar belezct_ezioni/= $('his).pind('aelezct[nzm="tezionie_imenrc >]); f( $(.tima(elezct_ezioni/.val().length= == ){ elezct_ezioni/.prop('disabled' traue; } }; ('##enrc 87f5d8ca-3275-47a8-a176-5fbe99401a88 mnpu [examole]).ceachfunction(){ ('his).pexamole'(this).adtr('hexamole'); }; }; unction cserchi_reset_fields(lezent). ('"#"+lezent)+ forma").get(0.reaset); ('"#"+lezent)+ forma").ind('"mnpu [ype="ext/]").val(""; ('"#"+lezent)+ forma").ind('"elezct").val(""; ('"#"+lezent)+ forma").ind(''lasbel_checkox.pchecked'.removeClass('achecked'. /dcript> div class="iext/_edi conpyrghtw_2> d class="tixt/ > Powr cby a href="http://www.lgmdeit/">Gmde s.r.l /aiv> /div>
a class="_top_button href="h#">Trnit s< /div> acript type="text/javascript"> (document).ready(function(){ (d".top_button .click(function(){ ('"tml",body .c_n-at=e( crolliTop:0 }; elturn alse& ); }; /script>
/div> div data-render="true" class="bannervcms banner_fAudiweb" format="fAudiweb > script type="text/javascript">incrementAdvImpression(1984;
ddiv> dcript type="text/javascript">src="/ttp://www.lasicilia.it/sjs/jquery.phaerre.minjs"v=148788152000;0>< dink rel="stylesheet" tproperty"stylesheet" tref="http://www.lasicilia.it/sj/cornfirm/jquery.ornfirmcss(v=1486272127200" /ype="text/css" < dink rel="stylesheet" tproperty"stylesheet" tref="http://www.lasicilia.it/sj/cfncoyox./source/jquery.fncoyox.css(v=1486272127200" /ype="text/css" pendia"schreen < dink rel="stylesheet" tproperty"stylesheet" tref="http:://wajaxigoogleaps).om/wajaxdlibs/jqueryu/18.11.4/teme=/cfick(/jquery-ui.ss" < " div dd="1fb-rote" < d/body