home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ragusa, sequestrata discarica abusiva accanto al cimitero

Veniva utilizzata per stoccare e bruciare la plastica delle serre, trovato anche cemento amianto. Il provvedimento eseguito dalla Guardia di finanza

Ragusa, sequestrata discarica abusiva accanto al cimitero

La Guardia di finanza di Ragusa hanno sequestrato un’area estesa circa 20 mila metri quadrati nella zona del cimitero di Vittoria che era stata destinata a discarica abusiva.

In particolare, sono stati rinvenuti cumuli di materie plastiche provenienti dalle serre agricole, imballaggi plastici di prodotti ortofrutticoli, materiale cementizio e ferroso, pneumatici dismessi e vasche idriche di eternit, per un quantitativo complessivo pari a circa 40 tonnellate.

Il sequestro dell’area, avvenuto con il supporto tecnico e la collaborazione di funzionari del “Settore Territorio e Ambiente” della ex Provincia e si è reso necessario per evitare ulteriori gravi conseguenze derivanti dall’abbandono e dallo smaltimento illecito di rifiuti.

Il sito è stato più volte utilizzato per bruciare enormi cumuli di materie plastiche, sottraendole così al loro regolare smaltimento. Il proprietario è stato denunciato alla Procura per violazioni in materia ambientale. Allo stesso è stata intimata l’immediata bonifica dell’area, nonché il ripristino dello stato dei luoghi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa