home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ragusa, gip scarcera (dopo due mesi) presunto scafista: "Chi lo accusa non è più reperibile"

Era stato arrestato sulla corta delle dichiarazioni di alcuni migranti che però ormai non sono più raggiungibili per confermare eventualmente le loro accuse

Ragusa, gip scarcera (dopo due mesi) presunto scafista: "Chi lo accusa non è più reperibile"

Il Gip del Tribunale di Ragusa ha rimesso in libertà dopo due mesi di detenzione il tunisino Saiffedine Boudaya, di 25 anni, accusato di essere uno degli scafisti che dalla Libia ha trasportato a bordo di un gommone centinaia di migranti. Il presunto scafista è stato scarcerato per irreperibilità dei testimoni. Gli indizi a suo carico consistevano solamente nelle dichiarazioni dei compagni di viaggio.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa