home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Scoglitti, ex assessore si oppone alla vendita all'asta di casa sua e rischia l'arresto

Angelo Giacchi dice no allo sfratto e al cambio della serratura. Rinviata l'esecuzione del provvedimento

Scoglitti, ex assessore si oppone alla vendita all'asta di casa sua e rischia l'arresto

Momenti di tensione oggi a Scoglitti, la frazione marinara di Vittoria, dove l'imprenditore agricolo Angelo Giacchi, ex assessore comunale allo Sviluppo Economico ha di fatto impedito all’ufficiale giudiziario inviato dal Tribunale di Ragusa di procedere forzatamente al cambio della serratura della sua abitazione di via Bassanesi da mesi posta all’asta.

Giacchi ha rischiato di essere arrestato. L’imprenditore di Vittoria lamenta il fatto di non aver ricevuto alcuna comunicazione ufficiale del Tribunale di procedere all’acquisizione preventiva dell’immobile. I carabinieri e l’ufficiale giudiziario hanno verbalizzato l’opposizione di Giacchi e informato il giudice delle esecuzioni immobiliari Fabrizio Cingolani che ora dovrà determinarsi sull'accaduto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO