home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Pozzallo, fermato corriere della droga: la marijuana "mimetizzata" tra aglio e peperoncino

La Squadra Mobile ha arrestato un ghanese proveniente della Campania e diretto a Malta per consegnare 1,1 kg di stupefacente

Pozzallo, fermato corriere della droga: la marijuana "mimetizzata" tra aglio e peperoncino

Aveva cercato di nascondere la marijuana tra aglio e peroncino allo scopo di eludere i controlli. Ma la Squadra Mobile di Ragusa lo ha lo stesso scoperto mentre cercava di imbarcarsi da Pozzallo per Malta con 1,1 chili di marijuana. In manette è finito Simon Moses, ghanese di 40 anni, residente in Campania. A scoprirlo i poliziotti impegnati in alcuni controlli al porto di Pozzallo. E’ stato uno dei poliziotti che ha sentito un forte odore di aglio. Inizialmente pensava fosse connesso ad uno dei tanti stranieri presenti che spesso usano questo ingrediente per le pietanze, ma l’odore era troppo forte. L’odore arrivava dall’uomo che era in coda per acquistare il biglietto.

GUARDA IL VIDEO

Non appena richiesti i documenti, il ghanese era subito apparso nervoso. E’ stato controllato e nel bagaglio sono stati trovati due grossi pacchi avvolti da una spessa camera d’aria ed uno strato composto da aglio e peperoncino. A quel punto il ghanese ha ammesso le sue responsabilità spiegando che il suo compito era “solo” quello portare la droga a Malta dove lo aspettava un acquirente. L’uomo riferiva inoltre che un suo connazionale gli aveva consigliato di avvolgere la droga con un intruglio di aglio e peperoncino così da sviare il fiuto dei cani.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa