home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Vittoria, depredano un corriere, arrestati dalla Polizia

In contrada Farello stavano "svuotando" un furgone. L'addetto che li ha scoperti ha cercato di difendersi. Fondamentale la collaborazione degli abitanti delle case popolari che hanno guidato gli agenti e permesso di fermare i banditi

Vittoria, depredano un corriere, arrestati dalla Polizia

Angelo Grasso e Giombattista Tommasi

Approfittano di una distrazione del corriere e lo depredano durante una consegna a Vittoria, lui se ne accorge e nasce una colluttazione. Ma alla fine i due rapinatori sono stati arrestati dai poliziotti della Squadra Mobile di Ragusa, del Commissariato di Vittoria e del Reparto Prevenzione Crimine grazie anche alla collaborazione dei residenti delle case popolari di c.da Fanello.

In manette sono finiti Giombattista Tommasi, 23 anni di Vittoria e Angelo Grasso, 24 anni di Ragusa entrambi pregiudicati residenti a Vittoria.

L’allarme è scattato intorno a mezzogiorno quando al Commissariato di Vittoria è giunta la segnalazione di una rapina in corso nei pressi delle case popolari di c.da Fanello. Sul posto in pochi minuti sono gounti i poliziotti udella Squadra Mobile e del Reparto Prevenzione Crimine che hanno subito bloccato uno dei rapinatori mentre l’altro si è dato alla fuga. Messo in salvo il corriere che si stava difendendo è partita la caccia anche al rapinatore in fuga che si era nascosto all’interno del condominio di case popolari. Sono stati gli stessi abitanti della zona a dare le indicazioni ai poliziotti permettendo loro di individuare il bandito.

In pochi minuti i due rapinatori sono stati neutralizzati e condotti in Commissariato dove hanno ammesso le proprie responsabilità. Il corriere ha raccontato che durante una consegna in c.da Fanello aveva lasciato il furgone aperto e quando vi ha fatto ritorno si era accorto della presenza all’interno di due ragazzi. L’uomo li ha subito affrontati intimandogli di lasciare tutto e andare via perché avrebbe pure perso il lavoro. Nonostante le implorazioni, i due rapinatori si sono scagliati sul corriere che si è difeso tentando peraltro di bloccarli. Solo l’intervento della Polizia ha permesso al corriere di sottrarsi alla violenza e recuperare i plichi destinati a diversi cittadini di Vittoria dei quali i rapinatori si erano impossessati. Tra gli oggetti rapinati anche due telefoni cellulari del corriere poi recuperati.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO