home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Vino: è morto Vito Catania fondatore delle cantine ragusane "Gulfi"

La sua attività principale l'ha sviluppata a Milano, fondando nel 1974 la Reys, poi l'investimento sui vigneti in Sicilia

Vino: è morto Vito Catania fondatore delle cantine ragusane "Gulfi"

RAGUSA - E’ morto ieri ad Arcore, nel Milanese, l’imprenditore di origini siciliane Vito Catania, fondatore della cantina 'Gulfi', una delle più rinomate in Sicilia per la produzione del vino Cerasuolo di Vittoria. Aveva 66 anni. Originario di Chiaramonte Gulfi (Ragusa), da giovane si era trasferito a Parigi con la famiglia. La sua attività principale l'ha sviluppata a Milano, fondando nel 1974 la Reys Spa per la produzione di fluidi per il manufactoring. Negli anni '90 diventa leader nel mercato italiano: fra i suoi 15 mila clienti anche Ferrari, in particolare la scuderia di Formula Uno; ma pure la Ducati, la Candy e la Finmeccanica.
A fine anni '90 acquisisce vigneti nelle contrade di Chiaramonte Gulfi, Pachino e sulle pendici dell’Etna fondando, insieme con l’enologo Salvo Foti, la «Cantina Gulfi», divenuta una delle più importanti aziende nella produzione del Cerasuolo. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa